Poesia in Rete

Robert Doisneau, Juliette Binoche au Pont Neuf, 1991 Robert Doisneau, Juliette Binoche au Pont Neuf, 1991

Ti ho parlato a distanza,
la prima volta. Con gli occhi.
Dentro il tuo passo, voltandomi
negli adagi e nei mossi delle
tue anche svelte.

Ti ho guardata da lontano,
una seconda volta. Con la voce
chiara lungo la tua schiena:
bianca pietra di paragone
per una linea del tempo.

Ti ho attesa qui vicino,
una volta ancora. Con il respiro
denso di una notte fredda
lungo una superficie di ore.

I nostri incontri sono scritti
in questi giorni puri.

Pierpaolo Annunziata

da “Trame confesse”, «NarrativaePoesia», 2011

View original post

Annunci